Voglio guidarti in un’esperienza fantastica alla riscoperta di te stesso, del tuo vero te, quella persona che magari hai accantonato per mesi o anni e che magari quasi non riconosci più.
L’esperienza della sessione di ritratto, curata e studiata in ogni dettaglio, riporta alla luce tutti gli aspetti della tua vita che per un motivo o per l’atro non vedi più.

Ritratti fotografici donna a Vicenza
Ritratti fotografici donna a Vicenza
Ritratti fotografici donna a Vicenza
Ritratti fotografici donna a Vicenza
Ritratti fotografici donna a Vicenza

“Dopo aver fatto il servizio di ritratto con Valeria ho cominciato a vedermi con altri occhi: la mia autostima ha fatto un balzo in avanti considerevole!”

Ritratti fotografici donna a Vicenza
Fotografia di famiglia
Ritratti fotografici a Vicenza

“Il servizio fatto con Valeria non è un normale servizio fotografico, lei cura ogni aspetto della sessione dall’accoglienza al nostro benessere in tutte le fasi: dalla prima mail alla consegna dei prodotti. E’ davvero il top!”

foto bambini
Ritratti fotografici donna a Vicenza
Ritratti fotografici donna a Vicenza
Ritratti fotografici a Vicenza
Ritratti fotografici donna a Vicenza
Ritratti fotografici donna a Vicenza
Ritratti fotografici donna a Vicenza
Valeria Lobbia fotografo donna Vicenza
Valeria Lobbia fotografo donna Vicenza
Valeria Lobbia fotografo donna Vicenza
Valeria Lobbia fotografo donna Vicenza
Valeria Lobbia fotografo donna Vicenza
Valeria Lobbia fotografo donna Vicenza
Valeria Lobbia fotografo donna Vicenza
Valeria Lobbia fotografo donna Vicenza
Valeria Lobbia fotografo donna Vicenza
Valeria Lobbia fotografo donna Vicenza
Valeria Lobbia fotografo donna Vicenza
Valeria Lobbia fotografo donna Vicenza
Valeria Lobbia fotografo donna Vicenza
Valeria Lobbia fotografo donna Vicenza
Valeria Lobbia fotografo donna Vicenza
Valeria Lobbia fotografo donna Vicenza
Valeria Lobbia fotografo donna Vicenza
Valeria Lobbia fotografo donna Vicenza

“Rare sono le persone che usano la mente…
poche coloro che usano il cuore,
e uniche coloro che usano entrambi.”

Rita Levi Montalcini